16 gen 2014

Alcatel One Touch Fire, recensione completa e video recensione

Grazie ad Alcatel, quest'oggi vi parlerò del primo smartphone con il nuovo sistema operativo Firefox OS, ovvero l'Alcatel One Touch Fire.
La confezione di vendita contiene:
  • Alcatel One Touch Fire
  • Caricatore da parete
  • Cavo dati USB - Micro USB
  • Cuffie standard con jack da 3.5 mm
  • Micro SD da 2 GB
  • Manuali
LE MIE VALUTAZIONI

Assemblaggio e materiali
9 - Nonostante la cifra contenuta richiesta per accaparrarsi questo smartphone, troviamo una struttura in plastica di ottima fattura che non lascia spazio ad alcun tipo di scricchiolio e/o movimento particolare.

Hardware
6 - Processore single core da 1 GHz, 256 MB di RAM e GPU Adreno 200 unito ad un software ancora acerbo. Sembra di essere tornati indietro di almeno 3/4 anni ... 

Software
6.5 - Come detto, software ancora acerbo. Do il mezzo voto in più giusto perché l'idea di base mi è piaciuta, l'interfaccia è molto semplice e carina graficamente, ma per arrivare ai livelli dei competitor c'è ancora molta strada da fare.

Display
- Luminosità buona, ma un angolo di visuale basso per questa unità da 3.5" (risoluzione 480x320 pixels).

Multimedia
Audio: 7 / Fotocamera: 6 - L'audio è abbastanza alto, ma manca completamente di bassi. Fotocamera sufficiente per scatti con molta luce, ma non chiedetegli altro.

Browser
7 - Navigazione tutto sommato buona, qualche problema con il rendering se lo si stressa.

Connettività
8 - Nella media, nulla da segnalare.

Autonomia
9 - Batteria da 1400 mAh che garantisce due giorni di utilizzo, ma era prevedibile considerato che lo smartphone non ha particolari esigenze dal punto di vista energetico.


Ergonomia
9 - Ottime dimensioni, dispositivo che sta comodamente in qualsiasi tasca.



Prezzo: 70 - 80 €


VIDEO RECENSIONE




FOTO

Nessun commento :

Posta un commento