22 lug 2014

Legge (barzelletta) fa lievitare i prezzi dei dispositivi Apple e non solo

Nei giorni scorsi il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini ha firmato un decreto che adegua l'equo compenso per la riproduzione privata di fotogrammi e videogrammi, già previsto dalla legge sul diritto d’autore. In cosa consiste tutto ciò?
In parole povere consiste in una lievitazione dei prezzi dei dispositivi tecnologici, in base al tipo di prodotto (qui la lista completa), come indennizzo sull'utilizzo di opere protette dal diritto d'autore. Tutto ciò, come promesso dal Ministro, non avrebbe minimamente influito sul prezzo finale del prodotto messo a disposizione dei clienti.
Cos'è successo invece? Basta andare sul sito Apple per vedere un aumento dei prezzi, come ad esempio l'iPad Air nell'immagine ad inizio articolo.
Praticamente noi acquirenti paghiamo per un qualcosa che non abbiamo fatto (e probabilmente nemmeno faremo). A questo punto, perché non rendere il download di musica da Internet legale? Tanto paghiamo già.

Nessun commento :

Posta un commento