Passa ai contenuti principali

BOMBAAA! Razr torna e si piega, ma che bello

Bomba amico mio, bomba! Una di quelle cose che ti fanno dire "LO VOGLIO". Ma sarà quel retrogusto di passato, sarà che figo è proprio figo, ma sto benedetto Razr mamma mia che bello.
Sarà funzionale? Boh, è da provare. Ma l'idea wow, sti pieghevoli quanto mi gasano. Una cosa sola fa "meno bello", ovvero i 1600 euro che servono per averlo. Ma hai visto ormai in che fascia di prezzo siamo con sti benedetti smartphone, MILLESEICENTOEURO (purtroppo) non fanno più scalpore.

Copio-incollo dal sito del buon Galeazzi per la scheda tecnica:
Troviamo infatti un display pieghevole da 6.2” pOLED con risoluzione 2142 x 876 pixel nel formato 21:9 che si ripiega e lascia spazio al secondo display, posto sul retro, da 2.7” gOLED, quest’ultimo per svolgere parecchie funzioni senza dover aprire lo smartphone.
"A bordo troviamo uno Snapdragon 710 abbinato a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, una scelta in linea con l’azienda che non utilizza processori di fascia alta da qualche anno.
Il comparto camere prevede un sensore principale da 16 megapixel con apertura f/1.7 e un sensore anteriore da 5 megapixel.
Può far storcere il naso la batteria da 2510 mAh ma, viste le dimensioni compatte e la possibilità di non utilizzare obbligatoriamente il display principale, potrebbe comunque fare il suo lavoro."